Il soldatino impazzito

Un sabato mattina di fine giugno il commissario Vidal Tonelli risale un sentiero verso Piancavallo alla ricerca di funghi. Troverà invece una vecchia Volvo parcheggiata in una posizione panoramica e, dentro, i cadaveri di tre giovani americani della Base di Aviano. Sulla porta anteriore destra qualcuno ha tracciato il simbolo delle Brigate Rosse. Con Il soldatino impazzito si riapre una storia che il commissario credeva di aver ormai chiuso. Non gli sarà difficile individuare l’assassino, ma piuttosto capire chi sia davvero, per conto di chi agisca, perché abbia ucciso i tre ragazzi. Questa prima avventura di Tonelli ci porta a conoscere la sua vita, gli affetti, il variegato mondo dei suoi collaboratori in Questura ed offre uno spaccato vero della vita nella città e nella provincia di Pordenone, da cui partono le sue inchieste.

15.00

Esaurito

COD: RS-L0175 Categorie: , , Tag: , , ,

Condividi

Gianni Zanolin

256 pagine, brossura

Edizioni L’Omino Rosso

Gianni Zanolin ha fatto molte cose: dirigente politico, libraio, vicepresidente e commissario straordinario della Fiera di Pordenone. Ha promosso la nascita e lo sviluppo di cooperative sociali in zone di mafia. Docente universitario, assessore alle Politiche sociali della città di Pordenone, è stato vicepresidente di una rete di città europee. Ha molto amato la politica, ma oggi preferisce un impegno fuori dalle istituzioni. Sposato, un figlio, negli ultimi anni ha sviluppato un forte interesse per l’antropologia delle religioni, che l’ha condotto a studiare il buddhismo mongolo ed il sincretismo religioso contemporaneo dei Maya, dedicando loro due libri.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il soldatino impazzito”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non lasciarti scappare anche...