La Carnia di Candoni. Così vicina, così lontana.

Il volume presenta una selezione, risalente agli anni Sessanta, della produzione del fotografo Umberto Candoni. Testimonianza di una Carnia in bianco e nero, povera ma dignitosa, in cui permangono elementi di una società tradizionale mescolati ad aspetti di modernità, le foto qui presentate, scattate da un Candoni già ottantenne, colpiscono per l’immediatezza e la grande capacità di trasmettere emozioni utilizzando a pieno le possibilità che i nuovi mezzi tecnici consentivano.

50.00

Add to wishlist

Condividi

Giorgio Ferigo e Marco Lepre

184 pagine, cartonato

Forum Editrice

ISBN: 978-88-8675-680-8

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Scrivi tu la prima recensione per “La Carnia di Candoni. Così vicina, così lontana.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *