Pordenone occupata 1917-1918

Il 15 novembre 1917, appena conclusa l’occupazione del Friuli successiva alla rotta di Caporetto, il pordenonese prof. Fortunato Silvestri, commerciante e musicista, ottimo conoscitore della lingua tedesca, fu costretto suo malgrado dalle autorità di occupazione ad assumere la carica di sindaco di Pordenone. Queste memorie furono scritte a cose finite, nel 1919, e per molti anni sono rimaste nascoste e inedite, soprattutto per evitare il risentimento di persone rimaste coinvolte a vario titolo, e quindi accendere gli animi, suscitare rimostranze e dissapori.

7.90

Disponibile

Add to wishlist
COD: RS-L0259 Categorie: , Tag: , , , ,

Condividi

Fortunato Silvestri

104 pagine, brossura

Dario De Bastiani Editore (2018)

ISBN: 978-88-8466-601-7

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Scrivi tu la prima recensione per “Pordenone occupata 1917-1918”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *